Rintracciati a Rosolini tre migranti fuggiti dall’hotspot di Pozzallo

Rintracciati a Rosolini tre migranti fuggiti dall’hotspot di Pozzallo

Solo qualche giorno fa uno sbarco a Siracusa e il trasferimento di molti dei migranti in uno degli hotspot di Pozzallo e qualche ora fa invece la fuga di 6 loro, minorenni e positivi al Covid 19, come riporta anche Video Mediterraneo.

Pare possano essere tre di questi, tra gli ospiti fuggiti dalla struttura, quelli ritrovati oggi proprio a Rosolini.

A rintracciarli , esattamente in Via Ronchi, i Carabinieri della locale Stazione di Rosolini che avvieranno adesso tutte le procedure del caso per riportarli, probabilmente, nella stessa struttura di Pozzallo.

Pare  che questi tre migranti siano tra i 7 positivi che sono fuggiti la scorsa notte e che hanno destato preoccupazione al Sindaco di Pozzallo Roberto Ammatuna.

“La mia preoccupazione – ha detto Ammatuna- è che questi minori positivi al Covid possano essere in giro per locali pubblici e avere contatti. In più si pone anche un problema di collocazione di questi soggetti positivi al covid”.

CATEGORIE
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )