Tragedia in via Augusta, anziano trovato senza vita con dei tagli al braccio

Tragedia in via Augusta, anziano trovato senza vita con dei tagli al braccio

Soffriva di depressione a causa di alcune patologie e per questo avrebbe deciso di farla finita con la vita. Un anziano di 81 anni, C. A., è stato ritrovato senza vita nella sua abitazione di via Augusta. A dare l’allarme è stata stamattina la badante che lo accudiva: il corpo è stato rinvenuto a terra, con un coltello in mano pieno di sangue e dei tagli ad un braccio.

Sul posto sono giunti i Carabinieri della locale Stazione coordinati dal Comandante Corrado Lupo che hanno subito l’intervento del medico legale. Il corpo senza vita dell’anziano è stato trasportato all’obitorio dell’Ospedale di Avola per essere sottoposto ad autopsia. Bisognerà accertare l’esatta dinamica che ha portato al decesso in quanto, in una prima sommaria analisi, le ferite riportate al braccio sono sembrate “lievi” per determinare la morte: molto probabilmente l’anziano sarebbe stato colpito da un infarto forse preso da paura per il gesto compiuto.

Sta di fatto che non è la prima volta che i Carabinieri intervengono in via Augusta. Già 15 giorni fa l’anziano aveva provato a togliersi la vita, sofferente per le patologie che non gli permettevano una vita serena.

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )