Don Luigi Vizzini negativo al Covid, la Chiesa Madre riaprirà dopo il 20 gennaio

Don Luigi Vizzini negativo al Covid, la Chiesa Madre riaprirà dopo il 20 gennaio

Buona notizia per Don Luigi Vizzini e per i tanti fedeli che nelle ultime ore gli hanno mostrato vicinanza nell’attesa dell’esito del suo tampone.

Solo ieri il parroco ha annunciato che Don Sandro e Don Giovanni, che celebrano messa in Chiesa Madre, sono purtroppo risultati positivi al Covid 19 e che le autorità sanitarie stavano provvedendo a mettere in atto tutte le precauzione del caso per evitare un maggiore rischio di contagio.

Incerto sulla sua positività o meno, Don Luigi si è recato ieri in ospedale per effettuare il tampone il cui esito, arrivato oggi, è stato dichiarato negativo.

L’esito del mio tampone – annuncia sul suo profilo facebook – è negativo, così come negativo l’esito di coloro che ultimamente hanno avuto contatti con Don Sandro e Don Giovanni“.

Una notizia fondamentale dato che ieri, tra i fedeli, si era creato un grande allarmismo nonostante lo stesso Don Luigi, che era in stretto contatto con le autorità sanitarie, invitava proprio ad evitare eccessi di allarmismo.

Nello stesso post Don Luigi ha informato che per fortuna migliorano anche le condizioni di salute di don Sandro, attualmente ricoverato in Ospedale a Ragusa, mentre don Giovanni sta scrupolosamente osservando la quarantena in casa.
“Ringrazio i tantissimi che mi hanno commosso per la loro affettuosa e abbondante vicinanza.Forza e coraggio, il Signore cammina accanto a noi, rispettiamo le norme anti contagio. ” – ha concluso Don Luigi. La Chiesa Madre, in Piazza Garibaldi, sarà riaperta dopo il 20 gennaio.
CATEGORIE
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )