Da ieri le azzurre in collegiale a Noto. Il sindaco Bonfanti: “Il nostro Velodromo sarà Centro Federale”

Da ieri le azzurre in collegiale a Noto. Il sindaco Bonfanti: “Il nostro Velodromo sarà Centro Federale”

Nella foto, il sindaco Corrado Bonfanti  con le prime cinque atlete arrivate a Noto 

“Con il presidente Renato Di Rocco condividiamo l’idea che il Velodromo di Noto possa ospitare un Centro Federale per far crescere i talenti siciliani e permettere loro di sognare una maglia azzurra”. Lo dice il sindaco Corrado Bonfanti all’indomani del primo allenamento della nazionale femminile di ciclismo su pista al Velodromo Paolo Pilone e dopo l’incontro, sempre di ieri, con il presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco, giunto in Sicilia per salutare le atlete convocate dal Ct Dino Salvoldi per cominciare la preparazione atletica in vista della nuova stagione che condurrà alle Olimpiadi di Tokyo.

“La presenza della nazionale femminile a distanza di qualche settimana da quella maschile – aggiunge Bonfanti – ci convince ancor di più dell’ottima intuizione avuta nel recuperare il nostro storico Velodromo ed averlo attrezzato per ospitare atleti di un certo livello. Abbiamo già avviato un dialogo con la Federazione per gettare le basi di un possibile Centro Federale che aiuti a non disperdere forze e talenti. Posso dire con convinzione che la mia Amministrazione ha contribuito a far crescere il ciclismo in Sicilia”.

Gli allenamenti delle azzurre proseguiranno fino a lunedì, poi staff ed atlete si trasferiranno sull’Etna per alcuni allenamenti in altura. Infine scambio di regali con la consegna al sindaco di una maglia azzurra della nazionale. “Noto indossa virtualmente la maglia azzurra, perché qua gli atleti della nazionali devono sentirsi a casa propria”, conclude il sindaco.

Fonte: Comunicato Stampa Comune di Noto

CATEGORIE
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )