Coronavirus – Non si fermano gli aiuti benefici del gruppo “Insieme per Rosolini: “Avviato il servizio di aiuto alle famiglie in diffcoltà, doneremo presidi di sicurezza a cittadini e ospedali della zona”

Coronavirus – Non si fermano gli aiuti benefici del gruppo “Insieme per Rosolini: “Avviato il servizio di aiuto alle famiglie in diffcoltà, doneremo presidi di sicurezza a cittadini e ospedali della zona”

Solidarietà, sostegno e condivisione come premessa, beni alimentari, prodotti di prima necessità e presidi di sicurezza come aiuto concreto per chi, in questa guerra al nemico invisibile, sta maggiormente soffrendo le conseguenze sanitarie, economiche e sociali

Dalle parole quindi, si passa con un “grande cuore e spirito di collaborazione” ai fatti. È partita oggi, con grande successo, l’iniziativa benefica avviata da “Isieme per Rosolini”: un messaggio pubblico per informare che sarà il gruppo politico a venire in soccorso di quanti lo richiederanno, è bastato per intercettare e accogliere il grido d’aiuto di tantissime persone in difficoltà economica che, in meno di 24 ore, hanno chiesto una mano d’aiuto.

Come preannunciato, gli esponenti del gruppo, oggi stesso si sono subito prodigati all’approvvigionamento dei tantissimi beni richiesti, tramite l’aiuto logistico della Misericordia che, in totale privacy, ha subito provveduto a distribuirli.

Sono già state aiutate moltissime famiglie e altrettante sono le necessità che “Insieme per Rosolini” sente il bisogno di soddisfare e coprire in un periodo così drammatico: il gruppo difatti ha anche pensato di donare mascherine, guanti e gel igienizzante a cittadini, PTE e ospedali della zona, presidi di sicurezza quindi, che nei prossimi giorni il gruppo si preccuperà di distribuire personalmente.

Questi sono i gesti alimentano l’orgoglio di “essere rosolinesi”, non solo perché sono fatti in maniera spontanea e provengono unicamente dal cuore, ma soprattutto perché sposano la lodevole causa di aiutare in maniera incondizionatamente i più debol.

Contattateci in privato – ribadisce Insieme per Rosolini – affinché possiamo aiutarvi. Pensiamo sia arrivato il momento di essere un po’ più umani, BASTA CON LE CHIACCHIERE, è arrivato il momento di agire“.

Chi ha bisogno può mandare quindi un messaggio privato nella pagina Facebook del gruppo “Insieme per Rosolini” (il link della pagina: https://www.facebook.com/Insieme-PER-Rosolini-178664566266632/), che provvederà a far arrivare quanto richiesto, mantenendo la privacy, tramite la Misericordia di Rosolini che si occuperà della cura della parte logistica.

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )