Contrada Tagliati immersa tra i rifiuti e quel cartello che ha ragione

Contrada Tagliati immersa tra i rifiuti e quel cartello che ha ragione

Non temono di essere beccati, nè tantomeno di essere multati da qualcuno. La zona di contrada Tagliati, in territorio di Rosolini, diventa così terreno fertile per gli incivili che hanno trasformato il luogo in una vera e propria discarica abusiva. Non è servito neanche un cartello piazzato dagli abitanti della zona a far desistere dallo scaricare rifiuti. Un fenomeno incomprensibile visto che il Comune di Rosolini effettua giornalmente il ritiro differenziato dei rifiuti con un costo annuo di 3.000.000 di euro tra servizio, trasporto e smaltimento in discarica. Somma che grava al 100% sulle spalle dei cittadini.

La situazione peggiora se si oltrepassa il confine con il territorio di Noto. Le discariche abusive di spazzatura tra le contrade Codalupo, Stafenna e Patro sono una vera e propria emergenza che non si riesce a debellare.

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )