Boccata d’ossigeno per Rosolini, Cannata: “Sbloccati i fondi per i Comuni in predissesto”

Boccata d’ossigeno per Rosolini, Cannata: “Sbloccati i fondi per i Comuni in predissesto”

“Ieri sera, 13 dicembre, conclusa la votazione in aula delle variazioni al bilancio di previsione della Regione per l’esercizio finanziario 2018 e per il triennio 2018/2020.”
Così, in una nota, la deputata all’Ars Rossana Cannata.

“Nel testo approvato – spiega la componente della Commissione Attività Produttive – è stato votato favorevolmente l’articolo che ha recepito il mio emendamento che prevede un contributo da destinare al Libero Consorzio comunale di Siracusa e alla partecipata Siracusa Risorse per il pagamento degli stipendi dei lavoratori, attribuendo 2 milioni di euro e l’accesso al Fondo di garanzia regionale”.

“Ed ancora – conclude la Vicepresidente dell’Antimafia e Anticorruzione all’Ars – sbloccati i pagamenti degli stipendi per migliaia di lavoratori siciliani, precari, forestali, personale dei consorzi di bonifica e vari enti regionali. Sono stati, inoltre, assegnati 3 milioni e 99 mila euro per l’erogazione di contributi in favore dei comuni che non hanno potuto provvedere al pagamento di almeno due mensilità dei dipendenti di ruolo nonchè dei comuni in dissesto o predissesto. Rosolini, Pachino solo per citare alcuni comuni della provincia di Siracusa con stipendi arretrati potranno, dunque, usufruire di tale importante sostegno economico e i relativi dipendenti insieme ai lavoratori dell’Ex Provincia di Siracusa potranno avere un po’ di respiro e trascorrere con le loro famiglie più serenamente le festività natalizie”.

Fonte comunicato stampa on Rossana Cannata

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )