Sinistra Italiana: “Assurdo far tornare gli alunni in classe, chiediamo spiegazioni”

Sinistra Italiana: “Assurdo far tornare gli alunni in classe, chiediamo spiegazioni”

Dopo la consigliera Anna Azzaro, si esprime in tema di scuole e emergenza sanitaria anche il Circolo Sinistra Italiana Rosolini con una nota stampa.

“Con 165 attuali positivi e con gli edifici scolastici vettore di focolai – scrive il Circolo-, è assurdo far ritornare gli alunni rosolinesi in classe. Chiediamo spiegazioni e chiarimenti in merito ad una decisione come questa. Le famiglie e i bambini vanno tutelati e le scuole,in un momento di contagiosità fuori dal normale, vanno chiuse in quanto causa di maggiore diffusione del virus.
Mai come in questi giorni la scuola è stata così tanto al centro dell’attenzione.

La feroce querelle scuole aperte vs scuole chiuse divide amici e persino famiglie. Ma è davvero una questione di luogo o di metodo? La DaD (Didattica a Distanza), manna dal cielo e deus ex-machina a marzo e aprile scorsi, si è convertita in necessità inevitabile quando non addirittura in male assoluto. E in fondo se non fosse stato per i classici problemi di connessioni e moltitudine di pc consegnati a chi ne era impossibilitato sarebbe stato molto meglio.

Quindi, data la situazione pandemica -conclude il Circolo-, sfruttiamo al massimo questa occasione digitale dando la possibilità di suddividere le classi tra casa e scuola escludendo del tutto le assenze da giustificare”

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )