Pd Rosolini: il 28 marzo l’assemblea aperta sul “vademecum” programmatico di Letta

Pd Rosolini: il 28 marzo l’assemblea aperta sul “vademecum” programmatico di Letta

Il Partito Democratico Nazionale ha lanciato una consultazione in tutti i circoli con un questionario da sottoporre alla discussione nei territori. Ad aderire anche il Circolo Pd di Rosolini che con il suo segretario, Tonino Basile, invita a partecipare “anche chi non è mai entrato in Via Aprile, perchè – scrive – c’è bisogno di confronto”.

L’assemblea locale, aperta a quanti ne saranno interessati, si svolgerà tramite Google Meet nel rispetto delle norme anticovid e il link per accedere alla piattaforma verrà reso noto sulla pagina Facebook del Partito Democratico di Rosolini. L’appuntamento sulla piattaforma è per domenica 28 marzo, alle ore 10.30. 

A introdurre i lavori per l’importante momento d’incontro sarà Piergiorgio Gerratana, a moderare sarà lo stesso Segretario Basile.

“Oggi, più che mai, stiamo vivendo profondi cambiamenti che devono essere guidati dalla politica in continuo ascolto” – ha detto Basile nell’ambito dell’invito alla partecipazione.

Il nuovo segretario Enrico Letta aveva chiesto e proposto, nel corso dell’Assemblea Nazionale, di avviare un’ampia discussione programmatica per ripartire proprio dalla base e per lavorare concretamente al rilancio del Partito Democratico riflettendo e confrontandosi con la comunità su alcuni punti. Dall’inclusione al rapporto con i territori, dal divario di genere al voto ai sedicenni, fino ad un necessario e nuovo approccio del partito nei confronti dell’intera comunità.

Un’iniziativa importante con l’obiettivo di “innescare una riflessione che coinvolga l’intera comunità e raccogliere idee”.

Qui, il documento con i 21 punti del “vademecum” di Letta con gli argomenti che verranno affrontati, domenica 28 marzo, nell’assemblea del Pd Rosolini.

CATEGORIE
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )