Il Pd di Rosolini su ordinanza Musumeci sui migranti: “Ordinanza scriteriata e inattuabile”

Il Pd di Rosolini su ordinanza Musumeci sui migranti: “Ordinanza scriteriata e inattuabile”

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa da parte del circolo Pd Rosolini, a firma del suo segretario Tonino Basile, in merito alla nuova ordinanza del Presidente Musumeci che ha disposto chiusura dei porti e sgombero di hotspot e centri accoglienza. Il testo di commento del Pd:

“Eccola anzi rieccola!

La becera figura che fa fare ai siciliani questo presidente.

Una svista? Tutt’altro. È l’ennesimo tentativo di buttare la palla in tribuna per evitare di fare i conti con l’immobilismo politico creato da una classe politica regionale mediocre.

Un’ordinanza scriteriata, inattuabile che non risolve il problema dei migranti anzi nutre la bestia che è in noi facendoci diventare irrazionali e lasciando i problemi irrisolti.

È giusto pretendere la soluzione partendo dal grande senso di accoglienza che appartiene alla nostra cultura, ma questa la si richiede nelle sedi opportune e magari richiedendo un consiglio dei Ministri sul tema e non partorendo un’ordinanza incostituzionale solo per dire che il governo è “cattivo”.

Non è un buon periodo per la politica italiana, concentrata a nutrire la pancia, che ha ormai abbandonato il ruolo quasi “pedagogico” di educare alla cittadinanza, mi preoccupa il decadimento del senso delle istituzioni.

Chi ricopre un ruolo istituzionale finisce di fare propaganda politica invece MUSUMECI usa l’istituzione al solo scopo di piegarla alle proprie esigenze elettorali”.

 

Il segretario del Circolo

Tonino Basile

CATEGORIE
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )